Federazione Regionale Coldiretti Piemonte

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

23/03/2019 - N.49

COLDIRETTI PIEMONTE: RINNOVATO DIEGO SCARAMUZZA ALLA GUIDA DEGLI AGRITURISMI DI CAMPAGNA AMICA

 
Diego Scaramuzza rinnovato alla guida degli agriturismi di Campagna Amica. Si è tenuta, infatti l'Assemblea nazionale di Terranostra, l'Associazione Agrituristica di Campagna Amica, che ha provveduto al rinnovo degli organi con i nuovi componenti della Giunta esecutiva che sono : Diego Scaramuzza (presidente), Stefania Grandinetti e Gabriele Maiezza (vice presidenti). Simone Ferri Graziani, Cristina Scappaticci, Elena Tortoioli e Filippo De Miccolis.
La presidente degli Agriturismi di Campagna Amica del Piemonte, ha commentato Stefania Grandinetti: “Un grande onore far parte della nuova Giunta esecutiva in qualità di vice presidente. Attorno all’agrichef ruotano tre concetti fondamentali: qualità, tracciabilità e distintività con l’offerta di piatti a chilometri zero e la garanzia di trasparenza e sostenibilità. Questa importante figura è, quindi, portavoce e promotrice dei nostri territori e della tradizione culinaria locale. L’agriturismo ha fatto da apripista ad una vera e propria rivoluzione culturale nel settore per questo ora bisogna accompagnare tale svolta con scelte legislative rivoluzionarie come l’estensione a tutta la ristorazione dell’obbligo di indicare nei menu la provenienza dei prodotti agricoli utilizzati nelle ricette”.  
"In pochi anni è nata e cresciuta in Italia una rete unica a livello internazionale per dimensioni e caratteristiche che ha esteso la sua presenza dalle fattorie ai mercati, dai ristoranti al cibo di strada, dagli agriturismi agli orti urbani - hanno evidenziato Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti Piemonte  Bruno Rivarossa Delegato Confederale -.  In Piemonte i circa 300 agriturismi di Campagna Amica, diffusi da nord a sud, sanno offrire davvero un’ampia gamma di attività: dallo sport a percorsi archeologici e naturalistici, dai corsi di cucina al wellness. Questo è sicuramente un valore aggiunto rispetto ad altre strutture tanto che continua il boom di richieste con arrivi anche dall’estero, soprattutto da Germania, Francia e dai Paesi del Nord Europa. Nelle strutture di Campagna Amica i visitatori hanno, oltretutto, la possibilità di visitare l’azienda ed acquistare i prodotti direttamente dai produttori ottimizzando il rapporto prezzo/qualità ed assaggiare le ricette tradizionali cucinate dagli agrichef che in Piemonte sono una quarantina. Dal vino al riso, dalla Nocciola Piemonte Igp al miele, dalla frutta agli ortaggi, fino ai salumi ed ai formaggi: tantissimi i prodotti della nostra regione che i turisti cercano e che gli agrichef sanno sapientemente preparare creando gusti armoniosi ed innovativi, pur nella loro genuinità. Il legame con il territorio – hanno concluso Moncalvo e Rivarossa - nella scelta degli ingredienti da utilizzare in cucina è diventato un elemento determinante di successo per la  ristorazione”.